promo copia 2

Altro che primavera

So che in Italia vi siete lamentati per le piogge intense di questi ultimi giorni ma vi garantisco che qua in South Australia è stato praticamente lo stesso. In realtà Facebook mi ha ricordato più volte questa settimana quanto fosse diversa la situazione meteorologica un anno fa. Ma so che arriverà, eccome, il caldo australiano. Vedrete se arriverà. Poi onestamente ancora non ho proprio voglia di aprire la piscina visto il grosso lavoro di pulizia che dovrò fare. Un paio di giorni fa mi sono svegliato e ho trovato la papera che vedete di lato. Come si può notare c'è chiaramente un grosso lavoro di da fare :-)
In questi giorni ci sono troppe cose più importanti da fare. Come riuscire a chiudere definitivamente la nostra avventura con il marchio australiano con il quale abbiamo lavorato con il nostro bar per oltre cinque anni. Cinque anni intensissimi, ricchi di grandi risultati ma conclusosi nel peggiore dei modi con un'estenuante battaglia legale con il delinquente del mio ex socio. Sono qui, alle 4.20 del lunedì pomeriggio ad aspettare che lui si faccia tutti i suoi porci comodi per versarci gli ultimi soldi che ci deve i quali serviranno necessariamente per acquistare una nuovo punto vendita con il quale abbiamo già l'accordo in mano. Senza i soldi che il mio socio delinquente ci deve non saremo in grado di chiudere questa trattativa e perderemo una bella occasione (oltre che i soldi già investiti).
So che forse alcuni sgraneranno gli occhi nel leggere certe cose, in effetti gli ultimi aggiornamenti di questo blog erano molto diversi. Cercherò di fare chiarezza nei prossimi giorni.
Intanto occhio a agitarvi tanto per lasciare l'Italia per trasferirvi in Australia convinti di trovare un mondo migliore. È uguale ovunque. Le merde e le carogne sono in Europa come in Australia. 
VITA IN AUSTRALIA è cambiato amici miei. Come ho scritto nell'intestazione appena aggiornata qui sopra dieci anni di esperienze australiane mi hanno trasformato.  Moltissimo. Ecco un dei motivi della ripartenza di questo spazio virtuale. A differenza di molti altri blog creati da giovani qua nel paese più per vacanza che per altro, questo è quello che più forse vi riporterà con estrema obiettività il bello e il brutto del posto dove vivo. Cose che con una semplice esperienza vacanza-lavoro non si potranno mai comprendere. 

Se state decidendo il futuro della vostra vita, se per di più vi ritrovate a dover decidere anche per altri, come figli o moglie/compagna, fate ben attenzione verso chi vi informate, verso chi chiedete chiarimenti sulla vita in Australia. Rischierete di non ricevere il vero spaccato socio-economico che vi servirà per poter ponderare le vostre scelte di vita.
Rate this blog entry:
Continue reading
291 Hits
0 Comments

Toc toc ....

Nel senso: c'è ancora qualcuno che bazzica da queste parti ?
Più di un anno che non mi faccio sentire dal'ultimo post è doveroso chiedersi se ancora qualcuno capita a leggere questo "coso". Ogni tanto quando capito qui e rileggo i post vecchi mi riverrebbe davvero la voglia di buttare giù nuovamente qualcosa. Anche perchè il periodo non è che sia proprio dei più tranquilli. Insomma, di cose ne avrei da dire :-) Il fatto è che ormai ho tolto pure il dominio VITA IN AUSTRALIA che puntava a questo blog.
Boh.

Intanto dedico queste righe alla mia piccolina qui a fianco.

Rate this blog entry:
Continue reading
234 Hits
0 Comments

Fine estate

Fine di marzo, autunno che si avvicina.

Quella accanto è una foto appena scattata dalla finestra del mio soggiorno. Come si vede abitiamo in una court, ovvero un via senza sfondo e il chè vuol dire niente traffico e tanto spazio per i bimbi per giocare con gli altri vicini. Siamo molto fortunati perché con tre figli vi garantisco non c'è niente di meglio.

Sono passati più di due anni da quando abbiamo preso questa casa. Acquistata con un bel mutuo sopra che ci terrà al lavoro per molto tempo :-) 

Non credo ci sposteremo molto presto da qua visto il paradiso dove ci troviamo sotto molti punti di vista. Abbiamo la piscina e i bimbi ormai vorrebbero starci dentro tutti i giorni. Ed io pure.
Abbiamo un ottimo rapporto con tutti i vicini e in questa strada vive tanta bella gente, la metà sono di origini italiane.Abbiamo spesso organizzato feste nel piazzaletto qua davanti dove hanno partecipato tutti quanti. 
La foto qui a lato è stata scattata proprio in una di queste.

Pensavo che in fin dei conti questa estate è stata davvero splendida dal punto di vista metereologico. Non ci sono stati molti giorni sopra i 40 gradi e questo è piuttosto insolito per queste zone.
Abbiamo potuto usare la piscina e stare molto all'aria aperta. Insomma, pagherei perché fossero sempre così.
Rate this blog entry:
Continue reading
225 Hits
0 Comments