promo copia 2

Quarto compleanno di Diego

Sono le 1 di una bellissima giornata primaverile australiana, fuori oggi ci sono 20 gradi e si sta davvero bene. È il 26 settembre, ovvero il compleanno di Diego. Ho appena finito di pulire un po' in giardino perché stasera faremo barbecue visto che a Dedo piace molto. Verrà come sempre la famiglia di Orietta con l'aggiunta di Franca e Sandro con i figli con cui Diego gioca volentieri. Sono appena tornati dall'Italia e avranno un sacco di cose da raccontarci. Domani mattina alle 9 abbiamo un importante meeting all'ufficio centrale con il nostro futuro partner per il negozio di Hutt Street. Sicuramente vorranno conoscere la nostra situazione con il mutuo della banca e vorranno date precise su quando avremo la disponibilità economica. In realtà negli ultimi giorni è successo di tutto. Abbiamo deciso di andare avanti con una nuova richiesta di soldi visto che la precedente stava andando troppo per le lunghe ma il nuovo commercialista ci ha chiesto una dichiarazione dei redditi dello scorso anno. Il problema è che il commercialista che ce l'ha gestita è in vacanza in Italia e in queste ore stiamo lottando contro il tempo per poter andare al meeting domani mattina con delle risposte più precise. Come infatti ho già spiegato nell'ultimo post sono troppi gli interessi dietro al nostro nuovo negozio e siamo terrorizzati che in ufficio non abbiamo più molta voglia di aspettarci troppo. Siamo stressatissimi, conosciamo l'importanza di questo progetto per noi e per i nostri figli e non vogliamo proprio perderlo. Siamo tornati in Australia per questo motivo e un'eventuale perdita sarebbe devastante per il nostro morale. Molte persone mi chiedono i motivi dei nostri timori visto che mio cognato è uno dei soci di Cibo ma vi posso assicurare che la cosa non ci è d'aiuto per niente. Claudio non ha mai voluto favorirci in nessun modo e, anzi, credo che avrebbe aiutato molto di più un suo amico piuttosto che un suo parente. C'è abbastanza freddezza tra di noi e sinceramente capisco poco questa situazione. Ormai però c'ho fatto l'abitudine e non mi aspetto nessun tipo di favoritismo da lui anche se, indubbiamente, in questa fase ne avremmo davvero tanto bisogno. Questa sera ad esempio lui verrà a cena da noi per il compleanno di Diego ma credetemi se vi dico che nessuna parola uscirà dalla sua bocca riguardante il nostro progetto imprenditoriale all'interno del suo franchising e tanto meno sulla riunione di domani mattina. Pazienza. Più di così non possiamo fare e mi spiace soltanto che Ori debba fare tutto quanto da sola in questi giorni.
Vado a prepararmi. Porto i bambini a prendere Orietta al lavoro. Spero di poter postare stasera già qualcosa sulla giornata di oggi :-)
Rate this blog entry:
Quarto compleanno di Diego
Settembre ...
 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
Your comments are subject to administrator's moderation.
  • No comments found