promo copia 2

Valigie

La giornata di oggi doveva essere dedicata alle valigie. In parte è stato così perchè almeno ho cominciato a farle :-) Come ho già detto in settimana è veramente difficile sapere cosa portare per un soggiorno che durerà chissà quanto. Ho chiamato la compagnia per avere la pre-assegnazione del posto... quando i voli sono particolarmente lunghi come quelli che sto per affrontare è sempre meglio scegliere posti comodi... ormai modestamente sono esperto. Nella foto potete vedere i due posti che mi sono scelto per i due voli (Hong Kong e Adelaide). La prima volta che andai in Australia non calcolai la lunghezza del volo e scelsi un posto al finestrino ... mammamia ... una tortura. In un 747 se siete al finestrino e volete andare in bagno dovete scomodare 2 persone per alzarvi... va un po’ meglio se volate con gli Airbus come in questo caso. Ormai ho capito che i posti più ambiti sono i primi delle file, magari quelli all’uscita di sicurezza, almeno ti alzi quando vuoi e allunghi le gambe come in business class. Mi hanno risposto anche dall’albergo di Hong Kong, si vede che sono riusciti a tradurre la mia mail :-) 84 euro per avere la camera per SEI ore e 10 euro per ogni ora in più (hotel 5 stelle però). Ho prenotato, almeno stavolta non esco proprio dall’aeroporto. Questa volta ho deciso di non godermi la città, penserò solo a riposarmi, anche perché mi prenderà la malinconia di quando siamo andati tutti insieme nel viaggio del matrimonio :-( Stasera comunque la tristezza ha preso il sopravvento. Il fatto è che in queste due settimane sono stato proprio bene a casa con i miei. Porca miseria, possibile che non si è mai contenti pienamente ? Quando parto dall’Australia mi prende male da morire, quando parto da qua è esattamente la stessa cosa. Anche se ormai l’esperienza mi dice che il dolore dure due o tre giorni, poi ci si abitua abbastanza. Spero solo di non lasciare qualcuno dei miei casini ai miei genitori.... il solo pensiero di complicargli la vita mi fa star male, quello che voglio per me e per loro è la serenità, ecco perchè ho intrapreso questa strada.... e giuro che dentro di me sento che è quella giusta.Stasera ho finito di sistemare il pc di casa proprio per loro. Gli ho installato skype e una web cam. Comunicheremo così. Effettivamente i 2 centesimi al minuto sono veramente pochi. Mammamia .... ma cosa accadrà ? Cosa mi riserverà il futuro ? Questa volta l’ho fatta grossa davvero.... La maggior parte dei giorni vado avanti come un treno ma ogni tanto mi fermo e vengo raggiunto dalla razionalità e dalla consapevolezza.... e non è sempre bello.Vado a letto, domani piccola festicciola a pranzo con la mia famiglia e gli amici di Firenze (Cinzia, Alessandro e Federico). Niente tortelli però, domani risotto ai porcini (o porcellini).
Rate this blog entry:
Altra escursione romagnola
Sono pronto ... forse.
 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
Your comments are subject to administrator's moderation.
  • No comments found